Attività in programma

Apr. 2018
Bando per Premio di Laurea o di Dottorato dell’ "Associazione Nazionale Diplomatici a r. - Costantino Nigra" - Seconda edizione
Per maggiori informazioni cliccare qui
Gen. 2018
NUOVO PREMIO COSTANTINO NIGRA
2a edizione

Sulla base di quanto previsto dal proprio Statuto, ASSDIPLAR ha stabilito una forma di collaborazione con l’Associazione Culturale Costantino Nigra, con sede a Rivarolo Canavese (TO), che ha come prima finalità la promozione della figura storica e delle opere del noto diplomatico Costantino Nigra.

In tale ambito ASSDIPLAR ha aderito all’emanazione del bando per il “Premio Nigra 2018”, promosso dalla predetta associazione piemontese unitamente al  Comune di Castellamonte, al Comune di Castelnuovo Nigra a al Centro Studi Costantino Nigra, che comprende una sezione riservata alla Storia del Risorgimento. Con tale iniziativa si intende premiare una ricerca inedita su fatti o avvenimenti di tale periodo storico  direttamente collegati alla figura del Nigra nella sua qualità di Capo Gabinetto di Cavour,  Ministro Plenipotenziario a Parigi o Ambasciatore a San Pietroburgo, Londra, Vienna. Della giuria farà parte un membro di ASSDIPLAR.

Si unisce il bando del Premio, riservato a giovani di età non superiore a 35 anni, nati e/o residenti in un Paese dell’ Unione Europea.

Per maggiori informazioni cliccare qui
Ott. 2017
Incontro ASSDIPLAR - UNINT sul tema: "Il Mondo è cambiato. E la diplomazia?"
25 ottobre 2017. Nell’ambito dell’VIII Festival della Diplomazia

Per maggiori informazioni cliccare qui
Lug. 2016
E’ in libreria il volume “STORIE DI AZIONI DIPLOMATICHE. 150 di diplomazia italiana nei Convegni dell’Assdiplar” (Aracne, 2016) realizzato da Assdiplar (Associazione Nazionale Diplomatici a riposo – Costantino Nigra) e curato da Daniele Verga.

Il libro contiene contributi di: Gabriele Altana, Antonello Folco Biagini, Pietro Calamia, Antonia Carparelli, Pier Ferdinando Casini, Adriana Cerretelli, Ugo Colombo Sacco di Albiano, Federico Di Roberto, Luigi Vittorio Ferraris, Anna Teresa Frittelli, Vincenzo Grassi, Fabio Grassi Orsini, Guido Lenzi, Alfredo Mantica, Antonio Martino, Luigi Mattiolo, Maurizio Melani, Laura Mirachian, Andrea Giuseppe Mochi Onory di Saluzzo, Roberto Nigido, Federico Niglia, Armando Occhipinti, Francesco Perfetti, Matteo Pizzigallo, Stefano Polli, Massimo Spinetti, Antonio Varsori, Gianfranco Varvesi, Umberto Vattani, Giovan Battista Verderame.

Ecco una breve descrizione tratta dalla quarta di copertina del libro:
“La diplomazia è un’arte o un mestiere antico, con le sue regole, le sue procedure, i suoi segreti, la sua storia. Nulla di tutto ciò si improvvisa ma si acquisisce, giorno dopo giorno, alla “bottega” dura e affascinante della formazione, dell’osservazione, dell’apprendimento “sul campo”, dell’esempio e dell’insegnamento dei “maestri”, della passione e del lavoro costante, tenace, faticoso. È questa l’era in cui il sapere, i rapporti interpersonali, le attività umane, la dimensione spaziale e temporale della nostra vita quotidiana oltrepassano le frontiere nazionali costituendo il cosiddetto mondo globale in cui in tutti i campi si fa diplomazia. Acquistano perciò maggiore significato e rilevanza le peculiarità e specificità del diplomatico di carriera, che per natura e vocazione è un professionista delle relazioni internazionali, che continueranno a esistere e a dover essere gestite con cura e competenza, almeno finché il nostro pianeta non sarà divenuto una omogenea e indistinta distesa territoriale. Il volume contiene gli spunti di riflessione sulla diplomazia dell’Italia post unitaria emersi attraverso i convegni promossi e organizzati dall’“Associazione Nazionale Diplomatici a r. – Costantino Nigra”, con la partecipazione e il contributo propositivo di esperti del mondo politico, parlamentare, accademico, giornalistico e diplomatico.”

Verga, Daniele (a cura di). Storie di azioni diplomatiche. 150 di diplomazia italiana nei convegni dell’Assdiplar, Aracne editrice, Ariccia, 2016, pp. 244, € 16,00.

Il volume può essere acquistato in libreria o ordinato online attraverso il sito della Casa Editrice Aracne.
Le prime 20 pagine del volume sono disponibili sul sito della casa editrice Aracne.

Daniele Verga è entrato in carriera diplomatica nel 1974. Ha prestato servizio nelle Rappresentanze diplomatico-consolari italiane di Belgrado, Bastia (Corsica), ONU-Ginevra, Ankara. È stato Ambasciatore a Lubiana. È Vice Presidente e Segretario Esecutivo dell’ “Associazione Nazionale Diplomatici a r. - Costantino Nigra” che ha co-fondato nel 2011. E’ Presidente dell’Unione dei Consoli Onorari in Italia (UCOI).

Giu. 2016
Assdiplar aderisce al Premio Costantino Nigra bandito dall’ "Associazione Culturale e Centro Studi Costantino Nigra". In allegato il Bando del Premio ed il comunicato stampa per coloro che fossero interessati a partecpare


Dic. 2014
E’ in libreria il volume “La diplomazia italiana del futuro e le prospettive di una diplomazia europea” (Aracne editrice, 2014, pp.108, € 14,00) realizzato da Assdiplar. 

Il volume contiene gli Atti del Convegno organizzato da Assdiplar e dalla Sapienza Università di Roma, svoltosi il 4 dicembre 2013 all’Istituto Diplomatico ’Mario Toscano’.

Il volume può essere acquistato in libreria o ordinato online attraverso le principali librerie online (ad esempio http://www.ibs.it o http://www.amazon.it).
Le prime 20 pagine del volume sono disponibili sul sito della casa editrice Aracne.”